Notizie locali | Sport locale | Giochi on-line | Messaggeria | IRC Chat |Sport | Notizie | Lavoro | Cinema |
Arpacal, criticità ambientali nel Lametino: riunione interlocutoria della task force 24/04/2009
LAMEZIA TERME. Riunione interlocutoria, quella di ieri nei locali della Scuola Agraria di Gizzeria Lido, della task-force che alcuni enti locali del lametino hanno costituito con l´Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell´ambiente della Calabria) per il contrasto ai fenomeni di inquinamento marino-costiero del Lametino. Interlocutoria perché, nonostante la presenza di gran parte dei soggetti interessati, si è ritenuto di aggiornare i lavori ad una nuova riunione, da tenere nei prossimi giorni, per approfondire ancora su alcuni aspetti del protocollo d´intesa che Arpacal ha proposto agli enti interessati. I rappresentanti degli enti presenti, infatti, hanno assunto posizioni diverse sull´opportunità di sottoscrivere il Protocollo. L´ATO (Ambito territoriale ottimale), infatti, ha deciso di continuare ad offrire la propria collaborazione, senza aderire formalmente al Protocollo, poiché la Conferenza dei sindaci dell´Ente avrebbe deciso la riconsegna degli impianti di depurazione ai singoli Comuni. I rappresentanti dei Comuni, così come quelli del Corpo forestale dello Stato, dell´ASP e dell´associazione Amici della Terra, hanno invece plaudito all´iniziativa, sottolineando che il Protocollo non limita le competenze istituzionali dei diversi enti firmatari, ma costituisce uno strumento di coordinamento per favorire la conoscenza reciproca delle attività intraprese, proprio per evitare sovrapposizioni e duplicazione di interventi. Particolarmente critica, sotto diversi aspetti, è stata la posizione espressa dal responsabile del servizio Gestione Tutela Acque della Provincia di Catanzaro, dott. Fausto Caliò, che ha criticato la competenza di Arpacal sul coordinamento delle attività della Task force ed ha rilevato come riduttiva la delimitazione al solo territorio lametino del coordinamento tra gli enti; la Provincia, attraverso il suo delegato, ha anche espresso le sue titubanze sull´opportunità di inserire nella Task force ? e quindi come parti del Protocollo d´intesa ? enti controllori ed enti controllati, con particolare riferimento alla presenza dei Comuni e dell´ATO. Sul punto i Comuni, in disaccordo con la posizione della Provincia, hanno riaffermato il proprio impegno nelle azioni di contrasto all´inquinamento, nonché la necessità di collaborazione tra i diversi enti. Proprio alla luce di queste divergenze interpretative sul ruolo e le funzionalità della task-force, e quindi del protocollo d´intesa, che si è deciso di aggiornare i lavori per concedere a tutti i soggetti presenti un ulteriore momento di riflessione. Alla riunione hanno preso parte l´Arpacal (con il Dipartimento di Catanzaro e con la Direzione Scientifica), l´Amministrazione provinciale, l´ATO 2-Catanzaro, l´ASP di Catanzaro, i Comuni di Falerna, Gizzeria, Lamezia Terme (quest´ultimo con l´Ufficio Ambiente e la Polizia Municipale), il NOE dei Carabinieri di Catanzaro, il Corpo forestale dello Stato, la Capitaneria di porto, le Guardie Ecozoofile e l´Associazione ´´Amici della Terra´´. (23-04-09)

» NOTIZIE LOCALI
» SPORT LOCALE
» AZIENDE
» CRONACA

» SPORT
» ATTUALITA'
» POLITICA

» CINEMA
» GIOCHI ON-LINE
» BUON UMORE
» MESSAGGERIA

» LAVORO
» SONDAGGI
» CHAT IRC
» HOME
» CONTATTI
» FAQ
» RICERCA AVANZATA
» FORUM  (new!!!)

» VIDEO  (new!!!)
registrati al Forum!!!!
» ALTRE NOTIZIE
22/05/2009
Amendola (Pd): ´´In provincia di Catanzaro ci sia un unico ente fiera´´
13/05/2009
Campagna itinerante di prevenzione della cecità
13/05/2009
Asp, Urini (Fsi): ´´Disparità di trattamento tra dipendenti della ex As 6 ed ex As 7´´
27/04/2009
Protezione civile: prima riunione organizzativa del centro operativo comunale
24/04/2009
Arpacal, criticità ambientali nel Lametino: riunione interlocutoria della task force
17/04/2009
Provincia di Catanzaro: i lavori del Consiglio
17/04/2009
L´aereo Reggio C.-Milano atterra a Lamezia per problemi tecnici
16/04/2009
Niente soldi per la benzina: problemi in Procura
15/04/2009
Rifiuti, l´assessore provinciale Montepaone: ´´Contrari alla discarica di Lamezia´´
15/04/2009
Comune di Lamezia: venerdì Consiglio sul piano strutturale
15/04/2009
Aree metropolitane, il Nuovo Psi: ´´Tra Catanzaro e Lamezia unione possibile´´
10/04/2009
Rifiuti, il Nuovo Psi: ´´No al terzo lotto per la discarica di Lamezia´´
10/04/2009
Rifiuti, Galati (Pdl): ´´A Lamezia sono a rischio posti di lavoro´´
09/04/2009
Aree metropolitane, Calabriaoltre: ´´Catanzaro impari da Reggio´´
08/04/2009
Le Procure calabresi lanciano l´sos al Governo
© 1999-2007 TLCWEB srl | P.Iva: 02631140791 | Credits | Privacy | Note Legali | Pubblicità su Lamezia.net | Contatti |
Engineered and designed by Dibiweb Utenti On-line: 49